backup in cloud

Non permettere che Cryptolocker e Ransomware fermino il tuo business

Connetti infiniti dispositivi: server di rete, computer, portatili, tablet, smartphone, hard disk e chiavette USB 

Esegui il backup e il ripristino di ogni singolo dispositivo connesso

backup in cloud

Non permettere che Cryptolocker e Ransomware fermino il tuo business

Connetti infiniti dispositivi: server di rete, computer, portatili, tablet, smartphone, hard disk e chiavette USB 

Esegui il backup e il ripristino di ogni singolo dispositivo connesso

backup in cloud

Non permettere che Cryptolocker e Ransomware fermino il tuo business

siamo partner di

Tutte le soluzioni in un'unica piattaforma con interfaccia intuitiva e semplice

BACKUP MULTIDEVICE

Esegui il backup in cloud di infiniti dispositivi, in automatico e senza cambiare il tuo modo di lavorare. 

Accedi ai file da qualsiasi dispositivo: Babylon Cloud è disponibile sul tuo computer (Windows, Mac OS e Linux), su app mobile (Android e iOS) e su web.

backup completamente personalizzabile

Il nostro backup è progettato per essere configurato in base alle tue esigenze, garantendo sempre altissimi livelli di sicurezza.

È flessibile, semplice e sicuro.

Ripristina i dati in maniera veloce, semplice e sicura

Puoi ripristinare un intero dispositivo alla condizione in cui si trovava in qualsiasi data e ora del passato, anche pochi secondi prima di un ransomware, in soli tre clic.

EFFETTUA IL BACKUP anche da App Mobile

Babylon Cloud non si limita a sincronizzare i dati col tuo dispositivo mobile ma esegue un vero backup di immagini, video, musica e documenti in base alle tue esigenze.

Poco spazio sui tuoi dispositivi?

Con la funzionalità Hologram trasformi i file in icone che non occupano spazio sul dispositivo. Li potrai riscaricare dal cloud in qualsiasi momento, ovunque ti trovi, con un solo clic.

Mentre con Backup Repository puoi fare spazio sui dispositivi mantenendo solo le copie di sicurezza in cloud e eliminando i documenti in locale.

FAQ

La funzionalità di Sync&Share consiste in una cartella che ti permette di sincronizzare e condividere in cloud file e cartelle in tempo reale su ogni dispositivo legato alla tua utenza. Potrai inoltre creare delle condivisioni con altri utenti.

La funzionalità di Backup permette di creare la copia del contenuto di interi dispositivi, dischi di rete o unità rimovibili. File e cartelle possono essere recuperati in qualsiasi momento, ad una qualsiasi data del passato, attraverso la funzione di “restore” (ripristino).

In caso di danneggiamento file a causa di un ransomware, hai la possibilità di consultare la Time Machine del portale utente e verificare lo stato di file e cartelle ad una data del passato. Sarà possibile quindi recuperare i file di qualsiasi dispositivo sul quale è installata la piattaforma (pc, server, tablet, smartphone o iPhone).

Per sistemi Android: puoi selezionare nella sezione Backup le cartelle da caricare su cloud. Inoltre, tramite la sezione Configurazioni potrai eseguire un backup manuale o impostare l’orario di backup.

Per sistemi iOS: al primo accesso all’app, si presenta il pop-up informativo che ti consente di effettuare la sincronizzazione automatica di foto e video.

Sistemi Windows e MacOS: sarai tu a scegliere quando eseguire i tuoi backup. Con il backup continuo i file verranno caricati in cloud ad ogni modifica, con il backup schedulato potrai scegliere giorno e orario di esecuzione backup; con il backup adesso, vengono eseguiti gli upload in quello specifico momento.

Sistemi Android: hai la possibilità di scegliere tra backup schedulato e quindi impostare il giorno e l’orario di esecuzione backup, o un backup adesso, per caricare i file in quello specifico momento.

Sistema iOS: il caricamento dei file viene eseguito ogni volta che accedi all’ app.

Puoi ottimizzare l’upload dei tuoi file tramite il pulsante Gestione Banda, presente sul tuo client pc. La gestione della banda ti permette di selezionare il numero di file che vengono inviati in contemporanea al server, in upload e in download. Di default il sistema imposta la contemporaneità a 5, lasciandoti però la possibilità di aumentare o diminuire questo valore in base alle tue necessità.

Puoi consultare i file e le cartelle di cui hai eseguito il backup accedendo al portale utente, selezionando, tramite il menu a tendina in alto a sinistra, il nome del tuo dispositivo di backup.

inizia la trasformazione digitale